Contagi in aumento, sindaco corre ai ripari: tampone o sierologico mensili obbligatori per tutti gli esercenti - I DETTAGLI

Contagi in aumento, sindaco corre ai ripari: tampone o sierologico mensili obbligatori per tutti gli esercenti – I DETTAGLI

Contagi in aumento, sindaco corre ai ripari: tampone o sierologico mensili obbligatori per tutti gli esercenti – I DETTAGLI

CASTELBUONO – L’emergenza sanitaria ancora in atto fa correre al riparo i sindaci siciliani che, in modi differenti, stanno fronteggiando il contagio.


Il sindaco di Castelvetrano, Mario Cicero, ha emanato in data odierna l’ordinanza numero 140 in cui si impone a tutti gli esercenti di commercio al dettaglio e all’ingrosso, farmacie, parrucchieri, barbieri, centri estetici, bar, ristoranti, gli ambulanti a posto fisso, agli ambulanti del mercato settimanale, agli agenti di commercio sia residenti che provenienti da altri comuni, ai corrieri che consegnano a domicilio presso privati e attività commerciali SDA, Bartolini, UPS e a coloro che operano presso le attività menzionate, l’obbligo di trasmettere mensilmente l’esito del tampone o del test sierologico.


Tale comunicazione può avvenire a brevi mano all’ufficio dei vigili urbani alla dipendente Rosaria Allegra, o tramite e-mail al seguente indirizzo: [email protected] ,

Auspichiamo che questo provvedimento sia vissuto dai titolari di partita IVA come elemento di gestione ordinaria della propria attività. Spero comprendiate che siete soggetti che maggiormente avete contatti con una moltitudine di cittadini, turisti che frequentano il nostro comune” dichiara Cicero.

Fonte immagine Ansa.it