Codacons, dati Istat su fatturato e ordinativi dell’industria disastrosi: calo dell'80%

Codacons, dati Istat su fatturato e ordinativi dell’industria disastrosi: calo dell’80%

Codacons, dati Istat su fatturato e ordinativi dell’industria disastrosi: calo dell’80%

PALERMO – Disastrosi per il Codacons i dati Istat su fatturato e ordinativi dell’industria ad aprile.


Il prof. Francesco Tanasi docente Università San Raffaele Roma e Segretario Nazionale Codacons spiega che “fatturato e ordini si sono praticamente dimezzati rispetto allo stesso periodo del 2019, a dimostrazione dello tsunami che si è abbattuto sull’economia italiana a causa dell’emergenza. Destano preoccupazione i numeri sui beni di consumo, che per i durevoli segnano un calo record del -80,4%, ma in generale tutti gli indici sono estremamente negativi”.


Si tratta di crolli per l’industria senza precedenti, addirittura peggiori dei dati registrati a seguito della crisi economica del 2008, che dimostrano l’esigenza di misure urgente e realmente efficaci per far ripartire il settore e salvare migliaia di posti di lavoro seriamente a rischio”, conclude Tanasi.

Immagine di repertorio