Click day annullato in Sicilia, il dietrofront della Regione: Tim sotto accusa, nuovo bando in arrivo

Click day annullato in Sicilia, il dietrofront della Regione: Tim sotto accusa, nuovo bando in arrivo

PALERMO – Arriva il dietrofront della Regione Siciliana in merito all’ormai noto click day, inerente alla concessione di contributi a fondo perduto alle microimprese dell’Isola.


Sul caso è intervenuto l’assessore alle Attività produttive Mimmo Turano che, durante una conferenza stampa, ha affermato che bisogna trovare un’alternativa. La platea rimane quella che si è registrata e si cercheranno nuovi sistemi per considerare anche le altre domande. Dunque le imprese già registrate non avranno problemi e riceveranno i contributi. Nel frattempo si starebbe pensando a un nuovo bando.


Balza in primo piano dopo il flop del click day, inizialmente previsto per lo scorso lunedì mattina alle ore 9, e poi posticipato a domani in seguito a un’anomalia della piattaforma, gestita dalla Tim. Ma, in tal modo, lappuntamento salta. La Regione ha annullato la seconda giornata incolpando l’azienda.

Immagine di repertorio