Chiuso in via precauzionale asilo nido per un caso sospetto: si attende l'esito del tampone di una dipendente

Chiuso in via precauzionale asilo nido per un caso sospetto: si attende l’esito del tampone di una dipendente

Chiuso in via precauzionale asilo nido per un caso sospetto: si attende l’esito del tampone di una dipendente

PALERMO – Chiuso precauzionalmente il servizio della sezione infanzia comunale nella scuola Rosolino Pilo di via Augusto Elia a Palermo. La decisione è stata presa oggi per un caso sospetto di una dipendente, in malattia dallo scorso 17 settembre per sintomi influenzali.


È stata la stessa dipendente a comunicare alla direzione del Rosolino Pilo di essere stata segnalata all’Asp per sospetto contagio e di essere in attesa di verifica attraverso il tampone. All’interno del plesso, che tra l’altro è stato sede elettorale, sono partiti i lavori di igienizzazione e sanificazione.


Intanto è stato completamente sanificato l’asilo nido Melograno, chiuso nei giorni scorsi e il Comune sta concordando la riapertura su indicazioni dell’Asp.

Ho ricevuto dal direttore generale Asp, Daniela Faraoni – ha detto l’assessore alla Scuola, Giovanna Maranorassicurazioni che nelle prossime giornate l’Azienda garantirà l’esecuzione dei test rapidi per dipendenti , genitori e bambine e bambini che frequentano i nidi chiusi precauzionalmente al fine di predisporre la riapertura“.