Capaci, visita istituzionale del ministro Guerini: “Lotta alla mafia impegno prioritario dello Stato”

Capaci, visita istituzionale del ministro Guerini: “Lotta alla mafia impegno prioritario dello Stato”

CAPACI –La lotta alla mafia e a tutta la criminalità organizzata è un impegno prioritario dello Stato, delle istituzioni, delle forze di polizia, della magistratura. È una battaglia condotta da tutta la società civile“.

Lo ha dichiarato il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, nel corso della sua visita mattutina a Capaci per donare un omaggio floreale alla Stele che ricorda la morte del giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e degli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.


Risultati come quelli di ieri – in riferimento all’operazione Gordio che ha portato all’arresto di 81 persone a Partinico, in provincia di Palermo – sono importanti perché concretamente rappresentano un duro colpo alla mafia ma sono anche simbolicamente importanti perché danno la testimonianza a queste comunità che lo stato c’è, che è presente e che combatte la mafia“.

C’è stato un contributo di tutte le forze armate per contrastare la pandemia, per superare l’emergenza sanitaria le forze armate hanno fatto il loro lavoro al fianco delle altre istituzioni e credo che lo abbiano fatto con grande capacità e professionalità“, ha aggiunto ancora il ministro della Difesa.

Gli italiani non possono che essere soddisfatti del lavoro che le forze armate hanno fatto. Anzi, devo dire che ricevo quotidianamente  molte testimonianze di affetto e di apprezzamento per il lavoro che hanno svolto e che stanno svolgendo ancora“, ha concluso Guerini.

Fonte foto: Ansa.it