Bomba ritrovata vicino i binari: traffico ferroviario in tilt

Bomba ritrovata vicino i binari: traffico ferroviario in tilt

TERMINI IMERESE – Una bomba, presumibilmente risalente alla Seconda guerra mondiale, è stata ritrovata vicino i binari fra Termini Imerese e Altavilla Milicia. Il traffico ferroviario è stato bloccato a partire dalla tarda mattinata di oggi e sono stati predisposti degli autobus per il trasporto sostitutivo dei passeggeri.

I treni regionali – avvertono dalle Ferroviepossono subire cancellazioni, limitazioni di percorso e sostituzioni. Il traffico resta sospeso tra Termini Imerese e Altavilla“. Intanto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza la zona circostante.


L’ordigno è stato ritrovato durante alcuni lavori nel corso di un cantiere aperto poco distante dalla linea ferrata. Ovviamente anche gli operai si sono fermati e nelle prossime ore, come sempre accade in casi analoghi, sarà necessario l’intervento degli artificieri per eliminare definitivamente il pericolo e scongiurare che la bomba possa esplodere, anche inavvertitamente.

Naturalmente i disagi e i ritardi si sono accumulati nelle ultime ore, a partire dalle 11,30, l’ora del ritrovamento e in cui è stato dato l’allarme. Quella tratta è molto frequentata da pendolari e studenti, soprattutto negli ultimi giorni con la riapertura delle scuole.