Autoporto di Vittoria, dal governo Musumeci i fondi per ripristinare e completare l'opera

Autoporto di Vittoria, dal governo Musumeci i fondi per ripristinare e completare l’opera

Autoporto di Vittoria, dal governo Musumeci i fondi per ripristinare e completare l’opera

PALERMO – Abbiamo trovato una cattedrale nel deserto, lasciata al deterioramento dovuto all’incuria e ai vandali. Oggi però il Governo della Regione avvia il recupero dell’Autoporto di Vittoria, per arrivare presto al completamento dell’opera e alla sua consegna al tessuto imprenditoriale e produttivo dell’Isola“.


Lo afferma il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, a seguito della delibera di Giunta che stanzia 422mila euro che serviranno a ripristinare l’Autoporto di Serra San Bartolo, nel Comune di Vittoria.

Attraverso il provvedimento del Governo Musumeci – aggiunge l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone sono state assegnate al Comune di Vittoria che servono per ripristinare un’incompiuta costata oltre dieci milioni. Rimedieremo ai danni dovuti all’inutilizzo dell’opera e arriveremo così al completamento dell’Autoporto. Manteniamo l’impegno che avevamo assunto nel corso di diversi tavoli tecnici e di un sopralluogo sul posto compiuto assieme ai rappresentanti locali“.


Vogliamo formulare un ringraziamento alla commissione straordinaria alla guida del Comune, presieduta dal prefetto Filippo Dispenza – conclude l’assessore Falcone – per la virtuosa collaborazione istituzionale che abbiamo instaurato“.