Ancora un altro rinvio al Ministero del Lavoro all’incontro di oggi per la crisi Almaviva

Ancora un altro rinvio al Ministero del Lavoro all’incontro di oggi per la crisi Almaviva

PALERMO – “Mentre si sarebbe dovuta raggiungere una prima soluzione per superare la crisi insorta nell’estate scorsa è arrivata un’altra preoccupante incognita sul tavolo ministeriale odierno, quella della riduzione dei volumi della commessaSky, dichiara l’assessora al Lavoro di Palermo, Giovanna Marano, oggi presente all’incontro.


“Un’ulteriore vicenda che conferma la vulnerabilità del settore a cui servono interventi urgenti ed esigibili“, continua Marano.


Pur apprezzando l’impegno preso oggi, dichiarando la permanenza del tavolo specifico – ha affermato il sindaco Leoluca Orlando -, restiamo stupiti della mancata approvazione nel Mille Proroghe di misure indispensabili, come la copertura degli ammortizzatori sociali per i call center“.

Tuttavia – conclude il sindaco -, confidiamo nella possibilità che i prossimi incontri romani possano definire soluzioni utili a restituire certezze alle lavoratrici e ai lavoratori palermitani di Almaviva“.

Immagine di repertorio