Medici no-vax in Sicilia, sospesi 10 professionisti non in regola: non saranno più retribuiti

Medici no-vax in Sicilia, sospesi 10 professionisti non in regola: non saranno più retribuiti

PALERMO – L’Ordine dei medici di Palermo ha sospeso i primi 10 medici che non sono in regola con l’obbligo vaccinale, a seguito dell’istruttoria avviata nel dicembre 2021.

I provvedimenti sono stati emessi a seguito delle nuove procedure volte a verificare l’inadempienza e provvedere alla sospensione dell’esercizio della professione.


L’istruttoria dei primi 10 medici no-vax si è conclusa stamattina. I professionisti sospesi non potranno percepire alcuna retribuzione o altri tipi di compenso.

L’attività di approfondimento potrà portare a ulteriori sospensioni, efficaci fino alla comunicazione dell’avvenuto adempimento vaccinale.

Immagine di repertorio