Coronavirus Sicilia: morto Salvatore Fricano, ex sindaco di Casteldaccia

Coronavirus Sicilia: morto Salvatore Fricano, ex sindaco di Casteldaccia

CASTELDACCIA – Nuova vittima del Coronavirus in Sicilia. L’ex sindaco di Casteldaccia (Palermo), Salvatore Fricano, è morto a seguito di alcune complicazioni dovute all’infezione da Covid. Fricano, molto conosciuto in paese visti i suoi trascorsi da primo cittadino, è deceduto all’età di 76 anni.

Per onorarne la memoria, l’attuale amministrazione comunale ha proclamato per la giornata di oggi il lutto cittadino. Sindaco negli anni Novanta, Fricano era impegnato anche in ambito medico (era un infermiere).


La famiglia di Fricano ha ricevuto moltissimi messaggi di vicinanza dai cittadini di Casteldaccia, che negli anni hanno potuto conoscere da vicino “U’ firmieri” (così veniva chiamato per i suoi trascorsi lavorativi).

Adesso, si sta già pensando di intitolare l’attuale campo sportivo “Fiorilli” proprio all’ex sindaco, così che resti in qualche modo per sempre legato al comune che per anni ha rappresentato.

A questo link l’aggiornamento sulla situazione del Coronavirus in Sicilia, secondo il bollettino di ieri.