Pallacanestro Trapani: segnali positivi contro Barcellona

Pallacanestro Trapani: segnali positivi contro Barcellona

Pallacanestro Trapani: segnali positivi contro Barcellona

TRAPANI – Ha quasi il sapore di sfida campionato quella tra Trapani Basket e Sigma Barcellona. Anche se, in realtà, si è trattato solo di un’amichevole. Per i granata è il secondo test ufficiale dopo quello con Agrigento e, questa volta, il risultato è positivo in tutti i sensi.


Per tante ragioni, all’inizio, entrambe le squadre faticano a macinare gioco. Il Trapani per la pesantezza nelle gambe, i barcellonesi per il poco tempo da cui hanno iniziato la preparazione e con un roster ancora da completare. Tuttavia il Trapani cresce e dopo 10′ riesce ad avere un vantaggio confortante: 19-9. Pochi i punti messi a segno, che alla fine della prima frazione saranno a favore dei granata per 22-14.


Il secondo quarto si apre con un Trapani più dinamico rispetto agli avversari, che faticano a trovare la via per il canestro. Tuttavia i granata non allungano più del dovuto, dato che gli uomini simbolo del Barcellona, come il canadese Jevohn Shepherd dimostrano di voler far bene. Si va al riposo sul 41-34.

Avvio di terzo parziale con poche emozioni, poi la squadra di coach Lino Lardo riesce ad allungare sugli ospiti e a raggiungere la doppia cifra di vantaggio. Dopo 25′ di gioco siamo sul 51-36. Il calo improvviso dei padroni di casa consente a Barcellona di rifarsi sotto e chiudere in rimonta (56-51 al 30′).

Finale di partita interessante, che regala emozioni dalle grande occasioni. Le due squadre non si risparmiano e, dopo un intenso batti e ribatti, concludono con il punteggio di 77-64.

Un successo positivo, che dovrà essere bissato mercoledì contro la Viola Reggio Calabria per dare ulteriori conferme.