Delicati interventi al cuore venerdì all'ospedale di Taormina

Delicati interventi al cuore venerdì all’ospedale di Taormina

Delicati interventi al cuore venerdì all’ospedale di Taormina

TAORMINA – Venerdì 7 novembre, alle ore 12, al Centro Cardiologico Pediatrico Mediterraneo-Bambino Gesù di Taormina (al primo piano dell’ospedale San Vincenzo in contrada Sirina a Taormina), l’illustre cardiochirurgo americano prof. Mark Galantow​icz, dell’Università statunitense dell’Ohio, parteciperà a due delicati interventi nella sala di emodinamica interventistica e nella sala operatoria del CCPM, che saranno effettuati su due piccolissimi pazienti, per correggere una grave patologia cardiaca, la “sindrome del cuore sinistro ipoplasico”, grazie alla nuovissima procedura ibrida di cui il prof. Galantowicz è il padre.


Il luminare americano, che sarà accolto dal presidente dell’ospedale Bambino Gesù prof. Giuseppe Profiti, verrà a Taormina su invito del Centro Cardiologico Pediatrico Mediterraneo guidato dal dott. Iorio, per fornire un aggiornamento della metodica ibrida e per uno scambio di esperienze in campo clinico, anche dal vivo, in occasione del quarto compleanno del CCPM, il Centro di terzo livello della rete cardiologica pediatrica siciliana, nato nel novembre del 2010 da una convenzione tra l’ospedale pediatrico del Vaticano, Bambin Gesù, presieduto dal prof. Profiti, e la Regione Siciliana.

Prima dell’intervento, alle ore 10,30, il cardiochirurgo incontrerà l’intera équipe del Bambino Gesù di Taormina nella sala riunioni del CCPM.


Intanto, domani, giovedì 6 novembre, alle ore 9, l’Arcivescovo di Messina, Lipari e Santa Lucia del Mela, mons. Calogero La Piana, farà visita ai piccoli pazienti del Centro Cardiologico Pediatrico Mediterraneo-Bambino Gesù di Taormina, su invito del CCPM con la collaborazione dell’Associazione Bambino Gesù Onlus.

L’Arcivescovo La Piana, accompagnato dal presidente Profiti, si recherà in particolare nei reparti di degenza e Terapia Intensiva dove incontrerà i bambini ricoverati e i loro familiari. Il giro sarà preceduto da un incontro nella cappella dell’ospedale San Vincenzo, adiacente ai locali del CCPM.

Subito dopo, intorno alle ore 10, in un’area della hall dell’ospedale, sempre al primo piano, ci sarà un incontro con le famiglie dei pazienti curati al CCPM, con i rappresentanti delle istituzioni, delle associazioni di volontariato e degli istituti religiosi di Taormina e Giardini Naxos.