Violento pestaggio nella notte in pieno centro città: gravi lesioni midollari per 48enne

Violento pestaggio nella notte in pieno centro città: gravi lesioni midollari per 48enne

SANTO STEFANO DI CAMASTRA – Sono gravi le attuali condizioni di salute di un uomo di 48 anni di Santo Stefano di Camastra (Messina) aggredito e pestato con violenza nella notte tra sabato e domenica scorsa.


La drammatica violenza, forse compiuta da più soggetti, è avvenuta in pieno centro del comune dei Nebrodi, nei pressi di Porta Messina.


In quella drammatica notte l’uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 che, successivamente, lo avrebbero trasferito d’urgenza al Pronto Soccorso dell’ospedale SS. Salvatore di Mistretta (Messina).

Dopo una consulenza neurologica, il 48enne è stato trasferito all’ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) che dopo ulteriori valutazioni lo hanno inviato al Policlinico Universitario di Messina per svolgere una risonanza magnetica.

Quest’ultima ha poi rivelato gravi lesioni midollari e, pertanto, la vittima è stata trasferita all’ospedale Papardo di Messina, dove è attualmente ricoverato. Nonostante le gravi lesioni midollari e muscolari, l’uomo non sarebbe in pericolo di vita.

Su quanto accaduto, intanto, i carabinieri della compagnia di Santo Stefano di Camastra hanno avviato le indagini.

Immagine di repertorio