Sorpresa a Salina, avvistati 5 fenicotteri rosa nel laghetto di Lingua: turisti incantati

Sorpresa a Salina, avvistati 5 fenicotteri rosa nel laghetto di Lingua: turisti incantati

SALINA – Sono 5 i fenicotteri rosa, in sosta nel laghetto di Lingua, che hanno letteralmente incantato e stupito i turisti a Salina che, con piacevole sorpresa, hanno iniziato a fotografarli.

Risale a qualche anno fa l’avvistamento di un esemplare che, rimasto nel medesimo posto per qualche giorno, aveva spiazzato tutti i presenti.


Si tratta di una specie diffusa in Africa, nel subcontinente indiano, nel Medio Oriente e nell’Europa meridionale. Uccelli migratori capaci di percorrere fino a 700 chilometri in un giorno.

Sono soliti “dormire” su una zampa sola, nascondendo l’altra sotto il corpo. Il colore rosa è dovuto all’alimentazione: prevalentemente gamberi salamoia. Alla nascita, infatti, hanno una colorazione che varia dal bianco al grigio.

Per la prima volta sono 5 i fenicotteri a Salina. “Questo significa che il laghetto sta ancora migliorando e il suo habitat e che favorisce gli uccelli migratori. Rispetto agli anni scorsi più fauna è presente in questo angolo di paradiso“, commenta Elio Benenati, capo servizio della vigilanza della riserva naturale  orientata “Le Montagne delle Felci e dei Porri” dell’Isola di Salina.

Fonte foto Paginazero (cc license) (Link)