Prevenzione focolaio cantiere SS 117, stipulato accordo tra i sindacati e la ditta esecutrice dei lavori

Prevenzione focolaio cantiere SS 117, stipulato accordo tra i sindacati e la ditta esecutrice dei lavori

MESSINA – Nella giornata di ieri è stato raggiunto un importante accordo sindacale a tutela dei lavoratori in periodo di pandemia.


La Feneal Uil MessinaPalermo, in persona del segretario generale, Pasquale De Vardo, e del responsabile Uil area Nebrodi, Nunzio Musca, assieme le altre organizzazioni sindacali, hanno stipulato un accordo con la ditta Fegotto Spa, impegnata nell’ammodernamento del lotto B2 della Strada Statale 117 Centrale Sicula Santo Stefano di Camastra-Gela.

Infatti a seguito del manifestarsi di un caso di contagio allinterno del cantiere che ha giustamente allarmato tutta la collettività locale, si era temuto un eventuale e possibile focolaio. Ma quest’ultimo, grazie al rispetto delle norme in misura di prevenzione preventivamente messe in campo dall’azienda e dalle organizzazioni sindacali, è stato evitato.


Il cantiere vede impegnati ben oltre 70 lavoratori provenienti da diverse località dei Nebrodi.

Fonte immagine: Radio Stereo Sant’Agata