Pomeriggio “ballerino” in Sicilia, registrata scossa di magnitudo 3.0 nel Messinese

Pomeriggio “ballerino” in Sicilia, registrata scossa di magnitudo 3.0 nel Messinese

FURNARI – Torna a tremare la terra in Sicilia, stavolta in provincia di Messina.


Una scossa di magnitudo 3.0 è stata registrata oggi pomeriggio alle ore 17,15 dagli strumenti della Sala Sismica Ingv-Roma a 2 chilometri nord-ovest della località di Furnari.


Il terremoto ha avuto una profondità particolarmente superficiale, di appena 6 chilometri.

Nella stessa zona colpita dal sisma si trovano altre località come Falcone, Terme Vigliatore, Barcellona Pozzo di Gotto e Novara di Sicilia. Fortunatamente, né a Furnari né nei luoghi appena indicati si sarebbero verificati danni a persone o cose.

Un’ora prima circa si era verificata una seconda scossa di magnitudo 2.0 nell’area di Tripi, a pochissimi chilometri di distanza dall’altro episodio.

Immagine di repertorio