Policlinico di Messina: concessi 5,6 milioni di euro per sale operatorie e nuovi strumenti

Policlinico di Messina: concessi 5,6 milioni di euro per sale operatorie e nuovi strumenti

Policlinico di Messina: concessi 5,6 milioni di euro per sale operatorie e nuovi strumenti

MESSINA – Continuano le spese dell’amministrazione universitaria per potenziare il Policlinico “G. Martino” con nuovi strumenti all’avanguardia e investimenti sempre più importanti nel settore della tecnologia, funzionali all’attività assistenziale, alla ricerca e alla didattica.


Nel corso delle ultime sedute Il Consiglio di Amministrazione e il Senato Accademico hanno approvato il via libera alla concessione di 5,6 milioni di euro da utilizzare per l’acquisto di un simulatore chirurgico di ultima generazione per la clinica oculistica, un nuovo tomografo per la radioterapia e destinato alla didattica e per la realizzazione di 3 sale operatorie endoscopiche laparoscopiche integrate e una sala operatoria ibrida che saranno realizzate nel reparto chirurgico ortopedico e in quello toracico e vascolare.