Paura alle Eolie, falegnameria in fiamme: coinvolta abitazione, salvata dai vicini una 65enne

Paura alle Eolie, falegnameria in fiamme: coinvolta abitazione, salvata dai vicini una 65enne

LENI – Sono stati momenti di panico quelli vissuti nella serata di ieri a Leni, piccolo comune confinante con Santa Marina Salina nelle Eolie, dopo che una falegnameria è andata in fiamme.

Il rogo, che ha distrutto il locale, si è velocemente propagato sino a colpire la tettoia di un’abitazione limitrofa e, purtroppo, la sua proprietaria, una donna di 65 anni.


La 65enne, che non si era accorta di quanto stava accadendo, ha accusato un malore e, solo grazie al soccorso di alcuni vicini, è stata salvata e portata via dalla casa, dove intanto si era staccato anche l’impianto elettrico. Immediata la chiamata ai soccorsi.

Sul luogo dell’incendio sono interventi i carabinieri, le guardie ecologiche, la protezione civile e due autobotti d’acqua, una proveniente da Malfa (Messina).

In soccorso della donna sono arrivati anche i sanitari del 118 che hanno fornito tutte le cure del caso in ambulanza.

Ancora non è avvenuta la conta dei danni, ma dalle stime preliminari sarebbero ingenti. Sconosciuta e sotto indagine la dinamica e la natura dell’incendio.

Fonte immagine Ansa