Nascondevano droga in una valigia, fermati due giovani: uno è minorenne

Nascondevano droga in una valigia, fermati due giovani: uno è minorenne

MESSINA – Nella giornata di ieri i carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno arrestato due giovani per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, intensificati in occasione della festività di Ferragosto, i carabinieri della Stazione di Vulcano hanno notato due giovani che alla vista dei militari mostravano un atteggiamento particolarmente sospetto e guardingo.


I due giovani, lavoratori stagionali nell’Isola, sono stati pertanto fermati dai carabinieri e sottoposti a un controllo, all’esito del quale sono stati trovati in possesso di una valigia contenente 155 grammi di sostanza stupefacente di tipo hashish suddivisa in panetti e dosi già confezionate, un involucro contenente circa 50 grammi di marijuana, un bilancino digitale di precisione e materiale utile per il confezionamento dello stupefacente.

Pertanto, la droga è stata sequestrata insieme al bilancino di precisione e al materiale per il confezionamento con i due giovani che sono stati arrestati, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ultimate le formalità di rito, il più giovane dei due arrestati, un minorenne, è stato portato al centro di prima accoglienza minori di Catania, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.