Misericordie catanesi a Stromboli per aiutare la popolazione

Misericordie catanesi a Stromboli per aiutare la popolazione

STROMBOLI – Non solo supporto sanitario ma anche attività di Protezione civile.

Sono partiti questa mattina con direzione Stromboli 6 volontari del Comitato delle Misericordie della provincia di Catania per supportare le attività di ripristino della normalità a seguito della frana verificatasi negli scorsi giorni dopo un forte temporale che ha violentemente colpito l’isola delle Eolie.


I volontari, che appartengono alle Misericordie di Catania Porto e di Pedara, opereranno sul posto in sinergia con i Vigili del Fuoco ed altri volontari inviati sull’isola su attivazione del Dipartimento Regionale di Protezione Civile della Regione.

“Il Comitato delle Misericordie di Catania- ha detto il presidente Alfredo Distefanoha risposto prontamente non appena attivati dal Drpc e dalla sala operativa regionale delle Misericordie (SOR SICILIA) mettendo a disposizione i propri uomini e mezzi. Al momento, sull’isola, viene richiesto supporto solamente di uomini e non di mezzi. I volontari partiti questa mattina garantiranno un turnover a chi sin dalle prime ore dopo la frana è arrivato a Stromboli e da giorni sta spalando fango dalle abitazioni e dalle strade dell’isola. Le Misericordie, parte integrante del sistema di Protezione Civile regionale e nazionale, non sono solo sanitario ma anche tanto altro”.