Incidente lungo la A20, auto vola dal viadotto: morto un 52enne, figlio in gravi condizioni al Policlinico

Incidente lungo la A20, auto vola dal viadotto: morto un 52enne, figlio in gravi condizioni al Policlinico

MESSINA – Nuovi dettagli arrivano in merito al sinistro mortale verificatosi nella notte appena trascorsa sulla Messina-Palermo, al chilometro 21, esattamente sulla A20, sul viadotto tra Rometta e Villafranca.

Tragico il bilancio: un morto e un ferito. I due, padre e figlio, viaggiavano a bordo di una Alfa Romeo quando il conducente – a quanto pare il padre – avrebbe perso il controllo del mezzo andando a sbattere contro la barriera protettiva ai bordi della carreggiata, abbattendola e volando giù dal viadotto.


A morire sul colpo proprio il padre, 52enne di Messina. Ferito in modo grave il figlio 24enne. Quest’ultimo è rimasto intrappolato tra le lamiere accartocciate dell’auto. Per estrarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco che, successivamente, lo hanno affidato al personale medico del 118 che lo ha trasferito al Policlinico, dove si trova ricoverato in prognosi riservata.

Sul posto sono giunti anche gli agenti della Polstrada di Barcellona Pozzo di Gotto.

Indagini sono in corso per ricostruire quanto accaduto. Non si esclude che il sinistro possa essere stato causato da un colpo di sonno.

Fonte foto Voce di Sicilia