Il pezzo di formaggio resta in gola, 30enne soffoca nonostante i soccorsi: morto Mattia Caratozzolo

Il pezzo di formaggio resta in gola, 30enne soffoca nonostante i soccorsi: morto Mattia Caratozzolo

LIPARI – Tragedia nel pomeriggio di ieri, intorno alle ore 18, sull’isola di Vulcano, nelle Eolie, dove un giovane è morto soffocato da un pezzo di formaggio.

La vittima è Mattia Caratozzolo, un 30enne che si trovava in vacanza insieme al padre nella villetta presente poco distante dal porto, in località Levante.


Secondo la ricostruzione dell’accaduto, il giovane stava facendo uno spuntino con un pezzo di formaggio quando, all’improvviso, non sarebbe più riuscito a ingoiare l’alimento, sentendosi male. Il padre, che ha assistito alla scena, ha immediatamente chiamato i soccorsi.

Sul posto si sono precipitati la guardia medica e i volontari della Croce Rossa che hanno provato per mezz’ora a salvare la vita al ragazzo, procedendo a un massaggio cardiaco.

Purtroppo, ogni tentativo di rianimazione è risultato inutile. A seguito dell’accaduto si sono presentati anche i carabinieri, l’assessore comunale Massimo D’Auria e il delegato municipale Giovanni Di Vincenzo.

Immagine di repertorio