Genitori di Beatrice rinunciano alla donazione da 30mila euro per le cure: “C’è chi ha più bisogno”

Genitori di Beatrice rinunciano alla donazione da 30mila euro per le cure: “C’è chi ha più bisogno”

ROCCALUMERA – Gesto di enorme generosità da parte dei genitori della piccola Beatrice, 4 anni, affetta da una rara patologia polmonare e ricoverata al reparto di Oncoematologia pediatrica del Policlinico di Catania.


I genitori, originari di Roccalumera, nel Messinese, avrebbero deciso di rinunciare alla donazione da 30mila euro ricevuta per sostenere le spese mediche della piccola.

I due, pur commossi dall’incredibile gesto di solidarietà per la loro bambina ed enormemente riconoscenti a chi ha preso parte all’iniziativa, avrebbero rivelato di preferire che tutti preghino in silenzio per Beatrice e che il denaro venga affidato ai meno fortunati, quelli che, in simili situazioni drammatiche, non hanno abbastanza per sostenere spese mediche autonomamente.


Un gesto non di orgoglio, ma di pura bontà, che in queste ore sta scaldando i cuori di tutta la comunità.

Fonte immagine: Gofundme.com