Fuoristrada con telaio e matricola contraffatti, nei guai due soggetti nel Messinese: scatta il deferimento

Fuoristrada con telaio e matricola contraffatti, nei guai due soggetti nel Messinese: scatta il deferimento

CESARÒ –  I carabinieri della Compagnia di Santo Stefano, nell’ambito di un’attività finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati di genere, hanno deferito due soggetti di Maniace (CT).

Nello specifico, i militari della Stazione carabinieri di Cesarò (ME), in collaborazione con Comando Provinciale carabinieri di Catania, a seguito di accurata attività di indagine, hanno accertato che un fuoristrada, utilizzato dai due soggetti,  presentava un numero di telaio contraffatto con matricola punzonata in modo artigianale e con caratteri non conformi a quelli originali utilizzati dalla casa costruttrice.


A conclusione dell’ indagine, i due soggetti sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica del il Tribunale di Catania per ricettazione in concorso.