Follia all’imbarcadero per il traghetto, automobilista in coda picchia agente della Municipale: arrestato

Follia all’imbarcadero per il traghetto, automobilista in coda picchia agente della Municipale: arrestato

MESSINA – Si sono vissuti momenti di tensione questa mattina lungo viale della Libertà a Messina, durante le operazioni per il controesodo estivo.

Un agente della Polizia Municipale del capoluogo peloritano sarebbe infatti stato aggredito da un viaggiatore mentre si trovava incolonnato, in fila per il traghettamento. Secondo una ricostruzione dell’accaduto, l’aggressore avrebbe perso la pazienza a causa dei lunghi tempi d’imbarco.


Infuriato, sarebbe sceso dall’auto e avrebbe assalito con dei pugni l’operatore che si trovava in servizio all’ingresso dei traghetti privati. Nella colluttazione, l’agente della Municipale sarebbe caduto a terra, sbattendo la testa.

Una volta trasportato in ospedale, la vittima è stata sottoposta a una tac ed è stata medicata con quattro punti di sutura. Per lui, una prognosi di 15 giorni. L’esasperato, invece, è stato arrestato.

Immagine di repertorio