Coronavirus, gli USA bloccano i voli per l'Italia: tra i passeggeri rimasti a terra un'avvocatessa siciliana

Coronavirus, gli USA bloccano i voli per l’Italia: tra i passeggeri rimasti a terra un’avvocatessa siciliana

Coronavirus, gli USA bloccano i voli per l’Italia: tra i passeggeri rimasti a terra un’avvocatessa siciliana

BROLO – La preoccupazione generata dalla diffusione del Coronavirus ha portato anche gli Stati Uniti d’America a prendere delle misure di prevenzione. Nella giornata di ieri, infatti, l’American Airlines ha provveduto a cancellare, senza alcun preavviso, il volo previsto per Milano Malpensa.


Sono stati, inoltre, cancellati tutti i voli per l’Italia fino al prossimo 24 Aprile. Tra i passeggeri bloccati a New York c’è anche la 36enne Sara Gullotti, un avvocato di Brolo, comune in provincia di Messina, che faceva parte della delegazione dell’Aiga Nazionale, composta da 22 legali, recatisi a New York per una missione all’ONU.

Le procedure di imbarco erano state avviate regolarmente, ma ad un certo punto gli ingressi sono stati bloccati e coloro che erano saliti in aereo sono stati fatti scendere.


A chi chiedeva informazioni, il personale ha spiegato che l’equipaggio si rifiutava di salire a bordo per paura del contagio da Coronavirus.

Immagine di repertorio