Continua a tremare la terra in Sicilia, sciame sismico nel Messinese: la scossa più forte di magnitudo 3.4

Continua a tremare la terra in Sicilia, sciame sismico nel Messinese: la scossa più forte di magnitudo 3.4

Continua a tremare la terra in Sicilia, sciame sismico nel Messinese: la scossa più forte di magnitudo 3.4

TERME VIGLIATORE – Uno sciame sismico si sta verificando in queste ore in provincia di Messina, nello specifico nella zona del comune di Terme Vigliatore.


La prima scossa segnalata, la più forte al momento, ha fatto registrare una magnitudo di 3.4. Il terremoto si è verificato a un chilometro a sud del comune messinese alle 7,53, con coordinate geografiche (latitudine, longitudine) 38.13, 15.16, e ha avuto luogo a una profondità di 10 chilometri.


Il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica della sede romana dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Il secondo sisma si è verificato a distanza di soli due minuti, alle 7,55, nella stessa zona (a un chilometro a sud di Terme Vigliatore), ma a una profondità leggermente inferiore, di 9 chilometri. Coordinate geografiche (latitudine, longitudine) pressoché identiche: 38.13, 15.17. Magnitudo 2.9.

La terza scossa, invece, è stata avvertita alle 8,08 e ha avuto una magnitudo di 2.2. Stesse coordinate geografiche della prima scossa, ma a 7 chilometri di profondità. Anche in questo caso il terremoto è stato localizzato dalla sala sismica della sede di Roma dell’INGV.

Nelle scorse ore sono stati registrati terremoti anche nelle province di Trapani e Catania.

Immagine di repertorio