“Ciao!”, mano nel vestitino di una minore: pensionato ai domiciliari

“Ciao!”, mano nel vestitino di una minore: pensionato ai domiciliari

STROMBOLI – Passa un breve periodo di vacanza in compagnia della sua famiglia nell’incantevole isola di Stromboli, ma improvvisamente viene avvicinata da un anziano quasi ottantenne che prima la saluta e poi le infila la mano sotto il vestitino. Questo agghiacciante fatto è accaduto lo scorso mese di ottobre a una bambina inglese di 10 anni.


Così, la piccola in preda alla paura è scappata e, dopo aver raccontato tutto alla famiglia e alla guida turistica, è stata fatta la denuncia ai carabinieri. I militari accorsi sul luogo hanno iniziato il sopralluogo con l’identificazione dei presenti e la raccolta dei primi elementi investigativi. Poco dopo, la minore è tornata in Inghilterra con la famiglia.


Nel frattempo le indagini sono riuscite a far luce sull’intero episodio grazie anche alracconto della drammatica esperienza da parte della bambina. L’uomo, F.F., 78 anni, è immediatamente scappato, ma quando è stato stato rintracciato sull’isola di Lipari è stato condotto in caserma e posto agli arresti domiciliari.