Caso Viviana Parisi e figlio Gioele, parla il legale della famiglia Mondello: “L’urto è stato importante”

Caso Viviana Parisi e figlio Gioele, parla il legale della famiglia Mondello: “L’urto è stato importante”

MESSINA – Arrivano nuovi dettagli sul caso di Viviana Parisi e il piccolo Gioele Mondello, entrambi ritrovati morti nelle campagne di Caronia (ME). Nello specifico, l’ispezione dell’auto avrebbe portato alla luce nuove verità.


A fare tale considerazione è il legale Nicodemo Gentile che, su Facebook, pubblica le foto dei mezzi coinvolti nell’incidente sulla A20: l’auto della dj dove viaggiava col figlio e il camioncino contro il quale si sarebbe scontrata palesemente distrutti in più punti.

Dalle foto emerge che l’urto sarebbe stato “importante” e secondo quanto scrive l’avvocato: “Ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente diventa indispensabile per capire alcune condotte successive al fatto“.


Tanti dubbi ancora intorno al caso che meriterebbe, invece, chiarezza. Nel frattempo, le indagini sono ancora in corso per capire esattamente cosa successe quel fatidico giorno dello scontro e anche i giorni seguenti.

Fonte immagine Facebook – Nicodemo Gentile