Paolo Sorrentino compie 50 anni, dall'Oscar alla tv

Paolo Sorrentino compie 50 anni, dall'Oscar alla tv

ROMA (ITALPRESS) – Tra sogno e malinconia, ironia e cinimo, surreale e spietato realismo, si muove il mondo cinematografico di uno dei piu' grandi registi italiani e internazionali contemporanei. Paolo Sorrentino, 50 anni domani (31 maggio), nato a Napoli, realizza nel 2001 il suo primo lungometraggio, L'uomo in piu', interpretato da Toni Servillo. Il sodalizio con l'attore prosegue con il successivo Le conseguenze dell'amore (2004).
Gira L'amico di famiglia (2006) al quale segue film Il divo, ispirato alla figura di Giulio Andreotti. Successivamente firma il suo primo film in lingua inglese, This Must Be the Place, con Sean Penn protagonista. Il 2 marzo 2014 La grande bellezza con Toni Servillo si aggiudica l'Oscar al miglior film straniero.
“Grazie all'Academy, a tutti gli attori, i produttori e alle mie fonti di ispirazione: Federico Fellini, Martin Scorsese, i Talking Heads e Maradona”, dice il regista ricevendo la statuetta. Il 20 maggio 2015 esce il suo nuovo film Youth – La giovinezza, secondo in lingua inglese, mentre nel 2016 scrive e dirige la sua prima serie tv prodotta da Sky, Canal+ e HBO, The Young Pope, con Jude Law, che viene rinnovata per una seconda stagione, dal titolo The New Pope.
Il 24 aprile 2018 esce il suo nuovo film Loro, ispirato alla figura di Silvio Berlusconi e interpretato da Toni Servillo.
(ITALPRESS).
mgg/red
30-Mag-20 19:30


Fonte ITALPRESS