Costruzioni, settore in ripresa ma con percentuali ancora limitate - Newsicilia

Costruzioni, settore in ripresa ma con percentuali ancora limitate

Costruzioni, settore in ripresa ma con percentuali ancora limitate

MILANO (ITALPRESS) – La filiera delle costruzioni cresce, ma con percentuali ancora limitate e dinamiche diverse, per comparto dell'edilizia e per settore industriale.
Dopo aver archiviato il 2018 con un incremento del valore economico dell'1,7%, le stime per il 2019 indicano una ulteriore crescita del 2,3% e per il 2020 del +1,7%. Un settore, quello delle costruzioni, di vitale importanza per l'economia del Paese, che vede quasi 736.700 imprese attive 1 e che occupa 1.490.000 persone (dato primi 9 mesi 2018).
A trainare il comparto e' sempre la riqualificazione degli immobili residenziali e del terziario.
Sono questi alcuni risultati presentati da Federcostruzioni in occasione della conferenza stampa della nuova edizione di SAIE, la fiera delle costruzioni che si terra' dal 21 al 24 ottobre 2020 a BolognaFiere. Una manifestazione completamente rinnovata che riparte dai tre pilastri del mondo delle costruzioni – edilizia, progettazione, impianti – e che vuole rispondere alle esigenze dei professionisti del settore e sostenere il loro percorso di ripresa economica.
“L'innovazione tecnologica ha cambiato il volto delle costruzioni, proiettando la filiera in un futuro pieno di opportunita' che solo gli imprenditori piu' preparati potranno intercettare – ha dichiarato Ivo Nardella, Presidente Gruppo Tecniche Nuove e Senaf – Con la nuova edizione bolognese, SAIE si rinnova, e lo fa con l'obiettivo di promuovere l'innovazione a tutti i livelli”.
“Negli anni i governi che si sono avvicendati hanno istituito una serie di strumenti per sostenere la riqualificazione del patrimonio immobiliare italiano – commenta Federica Brancaccio, Presidente di Federcostruzioni -. Mancano pero' la certezza sulla continuita' dei provvedimenti e una disciplina omogenea che ne semplifichi e velocizzi l'attuazione. Per questo Federcostruzioni ha presentato una serie di proposte alle istituzioni per aiutare il settore, che riguardano, ad esempio, il comparto del residenziale pubblico”.
“Il ruolo trainante dell'edilizia per l'economia del Paese – ha dichiarato Antonio Bruzzone, Direttore generale BolognaFiere spa – richiede, da parte degli organizzatori fieristici e, piu' in generale del Sistema fieristico, grande attenzione. E' fondamentale che ogni fiera dedicata a uno specifico ambito della filiera di questo strategico comparto, offra agli operatori e ai professionisti del settore, un'ampia panoramica di quanto in termini di innovazione interessa i materiali, le soluzioni e le tecnologie applicabili. SAIE 2020 sara' l'occasione per guardare al futuro”.
(ITALPRESS).
abr/com
18-Feb-20 17:37


Fonte ITALPRESS