Tokyo 2020, gli azzurri Jacobs e Tamberi conquistano l’oro. Lezione di vita oltre la medaglia

Tokyo 2020, gli azzurri Jacobs e Tamberi conquistano l’oro. Lezione di vita oltre la medaglia

ITALIA – Potrebbe essere una normale serata di gare tra gli impianti sportivi di Tokyo, in Giappone, ma invece diventano attimi memorabili per l’Italia che scrive un pezzo di storia durante queste Olimpiadi.

È festa per gli azzurri dell’atletica che portano a casa due medaglie d’oro nel giro di pochi minuti. In alto i nomi del velocista di origini americane Lamont Marcell Jacobs e dell’altista Gianmarco Tamberi.


Entrambi si aggiudicano il titolo di campioni olimpici: rispettivamente il primo si aggiudica il punto più alto del podio dopo la vittoria nei 100 metri, il secondo invece spicca nel salto in alto vincendo a pari merito con il qatariota Mutaz Essa Barshim.

Così Jacobs segna un nuovo record europeo e italiano grazie ai suoi 9”80 e rompe con la “tradizione”: è la prima volta nella storia delle Olimpiadi che un italiano accede alla finale dei 100 metri. Peraltro, c’è già chi considera il vincitore come il nuovo Usain Bolt, Jacobs diventa il successore dell’ex velocista giamaicano al quale viene riconosciuto il record mondiale nei 100 metri.

Ma sono emozioni anche per Gianmarco Tamberi, o “Gimbo”, che mette a segno un importante traguardo in chiave sportiva riuscendo a saltare i 2,37 e fallendo i tentativi nei 2,39, ma ci dà anche una lezione di vita: non arrendersi, continuare a sognare.

È ciò che il 29enne ha fatto portando con sé in pedana il gesso con sopra scritto “Tokyo 2020” sbarrandolo e inserendo la cifra “2021”. Un ricordo amaro che si ricollega all’infortunio sopraggiunto nel 2016 e che gli costò la rinuncia all’Olimpiade di Rio, ma che oggi, dopo 5 anni, si tramuta in un sogno incredibile che si avvera.

I sacrifici, la fatica e il dolore adesso valgono una medaglia d’oro per i due azzurri – che oggi si sono lasciati andare alla forte commozione – forse ancora increduli di quanto è stato portato a compimento.

È un’Italia che si colora sempre più di nuove emozioni, sempre più forti. Lo conferma il ct Roberto Mancini che, reduce dalla vittoria azzurra agli Europei, scrive adesso su Twitter: La storia siete voi. Fantastiche tutte le medaglie di questi #GiochiOlimpici. Forza #ItaliaTeam”.

Fonte foto: Roberto Mancini, Twitter