Trovato morto in casa l’attore Paolo Calissano, letale mix di farmaci: pillole sparse ovunque

Trovato morto in casa l’attore Paolo Calissano, letale mix di farmaci: pillole sparse ovunque

ITALIA – L’attore genovese Paolo Calissano, 54 anni, è stato ritrovato senza vita a letto all’interno della sua abitazione di Roma.

Diventato un volto celebre di serie tv di successo comeLa Dottoressa Gio“, “Linda e il brigadiere” e “Vivere” a cavallo tra gli anni ’90 e 2000, Calissano sarebbe deceduto a causa di un mix di farmaci.


Nella residenza del quartiere Balduina, infatti, sarebbero state trovate delle confezioni di medicinali che l’attore assumeva per curare una forma di depressione che lo attanagliava da tempo. Numerose anche le pillole sparse per terra.

Sul posto si sono presentati i carabinieri e i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Nel 2005 l’uomo era stato arrestato e condannato a 4 anni per aver ceduto della cocaina a una brasiliana deceduta nella sua abitazione di Genova. Dopo aver seguito un percorso riabilitativo, Calissano venne trovato positivo alla cocaina a seguito di un incidente stradale avvenuto nel 2008.

Fonte foto: yeslife.it