Conte firma il Dpcm di agosto, nuovi obblighi e misure restrittive: ecco cosa cambierà

Conte firma il Dpcm di agosto, nuovi obblighi e misure restrittive: ecco cosa cambierà

Firmato il nuovo Dpcm di agosto 2020 da parte del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte: ecco cosa prevedono le nuove misure.


Rimane saldo l’obbligo di indossare la mascherina, di mantenere il distanziamento sociale e di lavare e igienizzare continuamente le mani.


Le disposizioni saranno valide fino al prossimo 7 settembre, momento fino a cui resta ancora valido il divieto di assembramento. Confermato anche il divieto di ingresso nel Paese per chi proviene da Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana.

L’ampio Dpcm dispone attentamente tutti i casi possibili e si sostituisce a un vademecum da consultare in ogni occasione: ecco dove leggerlo.

 

 

 

 

Per quanto riguarda lo sport “la partecipazione del pubblico a singoli eventi sportivi di minore entità, che non superino il numero massimo di mille spettatori per gli stadi all’aperto e di 200 spettatori per impianti sportivi al chiuso”.

Lo svolgimento di attività sportive di contatto, invece, sarà consentito solo nelle regioni e province che non siano fortemente colpite dall’emergenza sanitaria. Con le stesse direttive saranno affrontati i casi che prevedono l’apertura dei centri benessere.

Rimangono chiuse le discoteche, mentre sarebbe stato dato il via libera per le crociere.

Immagine di repertorio