Arbitro di Serie C assassinato in casa: Daniele De Santis accoltellato a morte, uccisa anche la fidanzata Eleonora Manta

Arbitro di Serie C assassinato in casa: Daniele De Santis accoltellato a morte, uccisa anche la fidanzata Eleonora Manta

Arbitro di Serie C assassinato in casa: Daniele De Santis accoltellato a morte, uccisa anche la fidanzata Eleonora Manta

È stato accoltellato a morte il giovane arbitro di Serie C Daniele De Santis.


Il quotato fischietto 33enne è stato ucciso ieri notte a Lecce, in un condominio di via Montello. Con lui è stata assassinata anche la sua fidanzata, Eleonora Manta, di 30 anni. I loro corpi sono stati trovati privi di vita riversi sulle scale della palazzina del quartiere Rudiae, nelle vicinanze della stazione ferroviaria.


Secondo le prime indiscrezioni, nel condominio avrebbero riecheggiato delle urla, poi alcuni testimoni avrebbero visto fuggire un uomo con un coltello in mano.

Sul luogo del duplice omicidio sono intervenuti i militari dell’Arma dei carabinieri.

De Santis era stato designato come quarto uomo per la sfida tra Catania e Monopoli.

Fonte immagine: fanpage.it