Istat, un italiano su cinque subirà il taglio del Reddito di Cittadinanza

Istat, un italiano su cinque subirà il taglio del Reddito di Cittadinanza

ITALIA – La riduzione della durata del Reddito di Cittadinanza nel 2023 colpiràcirca 846mila individui, vale a dire poco più di un beneficiario su cinque“.

Lo ha detto il presidente dell’Istituto nazionale di statistica, Gian Carlo Blangiardo, in audizione alla Camera sulla manovra di bilancio 2023.


Se si considerano i soli beneficiari in età compresa fra 18 e 59 anni, “il taglio riguarderà oltre un terzo di essi“, spiega il presidente.

I poveri in Italia

Niente festa a tavola e cenoni per quasi 3 milioni di italiani che per Natale sono costretti a chiedere aiuto per mangiare, facendo ricorso alle mense per i poveri o ai pacchi alimentari.

Questo è quanto emerge dall’analisi della Coldiretti, su dati del rapporto 2022 del Fondo per l’aiuto europeo agli indigenti (Fead), in occasione dell’apertura del più grande mercato a km zero al Villaggio contadino di Palermo.

Foto di repertorio