Covid, le nuove regole di giugno: cosa cambia da giorno 1 e 15

Covid, le nuove regole di giugno: cosa cambia da giorno 1 e 15

ITALIA – Il mese di giugno apre le porte a nuove disposizioni legate al Covid19. Dalle mascherine, al Green Pass, ai vaccini vediamo cosa cambia nel dettaglio.

Cosa cambia dal 1° giugno

Da giorno 1 giugno non sarà più necessario presentare il Green Pass per entrare in Italia, che si otteneva attraverso vaccinazione, tampone negativo o guarigione. La certificazione verde rimane obbligatoria per il personale medico e tutto il settore della sanità, infatti, in caso di mancata vaccinazione è prevista come pena la sospensione dal lavoro e dallo stipendio.


Giorno 15 giugno sarà l’ultimo giorno di obbligo vaccinale per gli over 50. Inoltre, da giorno 16 giugno non sarà più obbligatorio utilizzare le mascherine sui mezzi pubblici e nei luoghi al chiuso dove erano ancora previste, come ad esempio cinema, teatri e impianti sportivi.

Resta l’obbligatorio indossare le mascherine Ffp2 a scuola fino alla fine dell’anno scolastico sia per gli studenti che per insegnanti e personale non docente, tale disposizione vale anche per il periodo degli esami.

Foto di repertorio