Covid Italia, scende l’indice Rt: solo 4 Regioni in rosso, il “destino” della Sicilia

Covid Italia, scende l’indice Rt: solo 4 Regioni in rosso, il “destino” della Sicilia

ITALIA – Buone notizie per quanto riguarda la situazione contagi Covid in Italia. Secondo le parole del Ministro della Salute, Roberto Speranza, dopo il monitoraggio settimanale dell’Iss, che ha visto scendere ulteriormente l’indice Rt nazionale dallo 0,98 allo 0,92, “una parte significativa delle ordinanze porterà una parte del territorio dal rosso all’arancione, ciò significa che le misure hanno prodotto una prima piegatura della curva ma il contesto è ancora molto complicato con un tasso di diffusione del virus significativo e le Intensive piene“. Il Ministro avrebbe pronunciato queste parole nel corso del convegno organizzato da Fratelli d’Italia “Riapri Italia”. Il monitoraggio Iss, inoltre, ha fatto emergere un altro dato positivo: l’incidenza dei contagi ogni 100mila abitanti scende a 185 rispetto ai 232 di una settimana fa.

Dati ulteriormente in calo rispetto a quelli della settimana scorsa, con un conseguente alleggerimento delle misure in vista per diverse regioni. Da ricordare che il passaggio da una zona all’altra non è deciso solo in base all’incidenza dei contagi sul territorio, ma anche in base al percorso di vaccinazione per le fasce di popolazione più fragili. Più persone fragili sono messe in sicurezza, meno rischio c’è di riempire ospedali e Terapie Intensive, oltre a una minore possibilità di morte a causa del virus.


Dall’inizio della prossima settimana le Regioni candidate al passaggio dalla zona rossa a quella arancione sono: Calabria, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia e Toscana. Per altre tre, invece, dovrebbe essere confermata la misura della zona rossa:  Valle d’Aosta, Puglia, Campania. Tra queste potrebbe inserirsi la Sardegna, che è passata da essere zona bianca a entrare possibilmente in zona rossa. Il resto dei territori, Sicilia compresa, dovrebbe rimanere in zona arancione.

Regioni in zona rossa e arancione

Regioni attualmente in zona rossa – Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Puglia, Toscana e Valle d’Aosta.

Regioni attualmente in zona arancione – Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Umbria e Veneto e alle Province autonome di Bolzano e Trento.

Fonte immagine Ansa