Covid Italia, da domani cambia il coprifuoco e 7 Regioni in zona bianca: le nuove regole

Covid Italia, da domani cambia il coprifuoco e 7 Regioni in zona bianca: le nuove regole

ITALIA – Da domani entrano in vigore nuove regole anti-Covid in tutta Italia, oltre a debuttare nuove regioni in zona bianca. Dal 7 giugno cambiano ancora i colori delle regioni ed entrano in zona bianca Veneto, Abruzzo, Liguria e Umbria, che vanno così ad aggiungersi a Sardegna, Molise e Friuli Venezia Giulia, portando il totale a 7 in tutta la penisola. Inoltre, proprio da domani slitta l’orario del coprifuoco per le regioni rimaste in zona gialla, il quale inizierà a partire dalla mezzanotte e si concluderà sempre alle 5. Oggi è l’ultimo giorno di coprifuoco alle ore 23. Da ricordare che tale misura non è valida per le zone bianche, nelle quali è abolito in anticipo.

Per quanto riguarda la questione coprifuoco, sale l’attesa per il 21 giugno, giorno in cui è prevista la totale abolizione della misura anche per le regioni in fascia gialla. Il 7 giugno, dunque, rappresenta una data fondamentale per la ripartenza dell’Italia, con i contagi sempre più in calo e la campagna vaccinale che avanza spedita.


Zone bianche in Italia: ecco le date della ripartenza

Da domani sono 7, ma si punta a un’Italia tutta bianca. Il target, almeno secondo le stime (dato che si deve sempre monitorare la situazione epidemica in ogni regione), è quello di “sbiancarela penisola entro il 21\28 giugno. Dal 14 anche Lazio, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, provincia di Trento e Puglia dovrebbero diventare bianche. Il 21 potrebbe toccare a Sicilia, Calabria, Campania, Marche, Provincia autonoma di Bolzano, Toscana e Basilicata. In bilico la Valle d’Aosta tra il 21 e il 28 giugno.

Da ricordare che il parametro da rispettare per entrare in zona bianca è quello di avere un’incidenza inferiore a 50 casi ogni 100mila abitanti per tre settimane consecutive e di collocarsi in uno scenario di tipo 1, con un livello di rischio basso.

Dal 7 giugno nuove regole per i ristoranti in zona bianca

Da domani per le regioni in zona bianca entrano in vigore anche nuove regole per i ristoranti. Il Governo ha trovato un compromesso e ha stabilito che all’aperto non ci saranno limitazioni per il numero di persone consentite al tavolo, mentre al chiuso non potranno sedersi in più di 6.

Nelle Regioni in zona bianca ripartono anche quelle attività per ora ancora ferme: piscine coperte, sale giochi, parchi a tema, centri sociali e culturali. Tutte attività che nelle zone gialle ripartono invece tra il 15 giugno e il primo luglio.

Fonte immagine: Abc