Coronavirus, Draghi ufficializza il successore di Figliuolo: è il generale Tommaso Petroni

Coronavirus, Draghi ufficializza il successore di Figliuolo: è il generale Tommaso Petroni

ITALIA – Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato un Dpcm attraverso il quale si annuncia il successore di Francesco Paolo Figliuolo. Sarà Tommaso Petroni, maggior generale dell’Esercito, a prendere il posto del commissario per l’emergenza Covid nell’organizzazione della campagna vaccinale.

Il militare Petroni entrerà in servizio dal 1° aprile e ricoprirà la carità di direttore dell’Unità per il completamento della campagna vaccinale e per l’adozione di altre misure di contrasto alla pandemia.


Ma il maggior generale non è una figura nuova della “squadra” messa in campo per contrastare la pandemia: Petroni da circa un anno si trova a capo dell’area logistico-operativo della Struttura commissariale diretta da Figliuolo. Struttura che verrà “smontata” con la fine dello stato di emergenza, in scadenza domani.

L’Unità guidata da Petroni sarà composta da una parte del personale della struttura di supporto alle attività del Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 e da personale in servizio al ministero della Salute.

Fonte foto Il Fatto Quotidiano