TaoFest, si ride con i fratelli Vanzina e il duo Biggio&Mandelli

TaoFest, si ride con i fratelli Vanzina e il duo Biggio&Mandelli

TAORMINA – Continua la kermesse cinematografica taorminese. La seconda giornata sarà all’insegna delle risate con i fratelli Vanzina per la presentazione del film “Torno indietro e cambio vita”, insieme ai protagonisti Raoul Bova, Ricky Memphis, Giulia Michelini, Paola Minaccioni e Max Tortora. La mattinata proseguirà con la presentazione del thriller in concorso per il “Cariddino d’Oro”, il premio internazionale quest’anno riapparso al Festival a grande richiesta. “The Reach – Caccia all’uomo”: questo il titolo della pellicola di Jean Baptiste Léonetti in gara, con un cast d’eccezione composto dall’attore Premio Oscar Michael Douglas e Jeremy Irvine.

torno-indietro-e-cambio-vit

Ancora risate con i campus quest’oggi dedicati a Francesco Sole e alla fortunata coppia Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio. Alle 16.00 sarà la volta di Sole, all’anagrafe Gabriele Dotti, lo youtuber modenese appena ventenne che ha ricevuto la notorietà anche grazie alla co-conduzione della scorsa edizione di Italia’s Got Talent al fianco di Belen Rodriguez. Sole incontrerà studenti e stampa insieme all’Agenzia Nazionale per i Giovani, l’organismo parlamentare promotore della cittadinanza attiva ed europea per i giovani. Alle 18.00 saliranno sul palco, invece, I soliti Idioti, Biggio&Mandelli, la coppia comica battezzata dal canale MTV e poi approdata con successo al cinema per conquistare giovani e giovanissimi con sketch irriverenti.

Anche in questa edizione particolare attenzione ai Filmmaker in Sicilia, che concorreranno al Premio Cariddi, decretato dalla Giuria dei giovani dell’Agis Scuola. Il primo fra i film presentati è “L’ultimo metro di pellicola” di Elio Sofia che sarà presente in sala. Il documentario racconta l’epocale passaggio dalla pellicola in favore della digitalizzazione della filiera cinematografica che per ultima ha toccato la Sicilia.

Francesco-Sole-1030x615

Alle 20.30 la macchina del Festival si sposterà al Teatro Antico con la cerimonia serale che vedrà sfilare sul palco i protagonisti della mattinata, raggiunti da altri volti noti dello spettacolo, da Roberto Nepote e Maurizio Imbriale a Giacomo D’Arrigo e Lola Ponce. Alle 22.00 la proiezione del film dei Vanzina, “Torno indietro e cambio vita”, presentato in mattinata alla stampa. La pellicola sarà proiettata in anteprima e con SUB-TI ACCESS, per consentirne l’accesso alle persone con disabilità uditive o ipovedenti. Un’app per IOS e Android consentirà di scaricare direttamente su smartphone i sottotitoli e l’audio per la descrizione di scene e dialoghi.

Alessia Di Raimondo

Commenti