Sant’Agata, la DIRETTA del giro interno: dai Quattro Canti a Piazza Stesicoro

Sant’Agata, la DIRETTA del giro interno: dai Quattro Canti a Piazza Stesicoro


Lo speciale Sant’Agata 2018 a 360 gradi è offerto da:

CATANIA – Ombrelli e impermeabili fanno da sfondo alla processione del giro interno di Sant’Agata. La pioggia sta rallentando e creando difficoltà al normale svolgimento del percorso, ma la devozione non conosce limiti, come è già stato dimostrato dalla grande affluenza che ha caratterizzato gli eventi delle celebrazioni Agatine già trascorsi: i fuochi “da sira ‘o tri”, la Messa dell’Aurora, il giro esterno con la salita dei Cappuccini e la sua lunga notte, e il Pontificale. Pioggia e tempi lunghi hanno caratterizzato il primo tratto del giro, dalla Cattedrale ai Quattro Canti.

(Scorri in basso per visualizzare le foto della festa)




23,00 – la Santa è giunta al centro di piazza Stesicoro;

22,54 – il fercolo riprende il suo percorso;

22,48 – le candelore (patrimonio siciliano) nel frattempo sono già giunte di fronte alla Villa Bellini;

22,34 – operazioni di scarico della cera in corso;

21,56 – a causa della pioggia il busto reliquario di Sant’Agata è stato coperto con un telo trasparente fin sopra il volto; ricordiamo che il busto risale al 1373 ed è stato realizzato in porcellana di Limoges e argento;

21,52 – via Etnea è ricoperta da uno strato di fanghiglia che rende difficoltoso camminare e trascinare il cordone del fercolo;

21,45 – momenti di devozioni lungo le strade del percorso del giro interno in attesa di Agata

21,28 – davanti il palazzo delle Prefettura si è svolto l’omaggio floreale da parte delle autorità;

21,15 – il fercolo di Sant’Agata è arrivato ai Quattro Canti, tra poco la Santuzza riceverà l’omaggio floreale da parte del sindaco di Catania, Enzo Bianco, e del Prefetto; Silvana Riccio.