Falciati da un suv sul ciglio di casa, Vittoria non dimentica i cuginetti D’Antonio: sabato primo anniversario della morte

Falciati da un suv sul ciglio di casa, Vittoria non dimentica i cuginetti D’Antonio: sabato primo anniversario della morte

VITTORIA – Ricorre sabato prossimo il primo anniversario della morte di Simone e Alessio D’Antonio, i due cuginetti falciati da un suv che passava a forte velocità dinanzi l’abitazione di uno di loro, guidato dal pluripregiudicato Rosario Greco; una tragedia che ha profondamente scosso tutta la comunità vittoriese e che ha fatto balzare la città su tutti i media nazionali in maniera drammatica.

A distanza di un anno, la Commissione Straordinaria vuole rendere onore alla memoria dei piccoli martiri Alessio e Simone, ai quali è stato intitolato il giardino di Palazzo Iacono e sono stati dedicati i progetti educativi e formativi che saranno realizzati attraverso i finanziamenti straordinari concessi dal MIUR su volere del Ministro Lucia Azzolina.


A testimonianza dell’affetto che l’intera cittadinanza nutre nei confronti di Alessio e Simone, la Commissione straordinaria parteciperà alla Santa Messa che verrà celebrata nella Basilica di San Giovanni Battista, sabato sera alle ore 20.

Ad officiare il rito religioso sarà il Vescovo di Ragusa Monsignor Carmelo Cuttitta.