Concorso "Diventa Giornalista", è in corso la quinta edizione: grande successo e partecipazione - Newsicilia

Concorso “Diventa Giornalista”, è in corso la quinta edizione: grande successo e partecipazione

Concorso “Diventa Giornalista”, è in corso la quinta edizione: grande successo e partecipazione

CATANIA – È in corso la nuova edizione del concorsoDiventa Giornalista” che, fiore all’occhiello del nostro giornale, continua a riscuotere molto successo nelle scuole del Catanese; ben accolto, con sempre più crescente entusiasmo, dai dirigenti scolastici, dal corpo docenti e dagli studenti degli Istituti delle scuole superiori della provincia etnea.

Giunto ormai al suo quinto anno di svolgimento con formula on-line (anno scolastico 2019-2020), trova le sue origini nel 1990, quando l’idea nacque su cartaceo, mediante il mensile “Top Sprint“, dalla volontà di Sergio Regalbuto, direttore di questa testata giornalistica, di incuriosire e appassionare i giovani studenti al giornalismo, fornendo loro l’opportunità di scoprire o di scoprirsi  “talenti in erba“, dei nuovi “Bruno Vespa o Enrico Mentana” come è solito dire, col sorriso, durante le presentazioni nelle scuole da coinvolgere in questa affascinante professione.


Il concorso si svilupperà sino al 31 maggio 2020: molti articoli sono già giunti alla mail dedicata al concorso ([email protected]), in cui giornalmente arrivano lavori, segnalazioni, immagini, foto, che i ragazzi, incentivati dai loro docenti, insieme ai dirigenti, allestiscono con tanta passione e impegno.

Tra questi, 10 vincitori (5 scelti dalla nostra redazione e 5 scelti dal web) avranno premi e opportunità: in primis lo stage gratuito all’interno della redazione di Newsicilia.it della durata di sei mesi, che una volta ultimato potrà, per chi vuole e per chi dimostra di averne la stoffa, dare accesso al percorso formativo previsto dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti, per il  raggiungimento dell’obiettivo dell’iscrizione all’Albo professionale.

E quale modo migliore si poteva scegliere di appassionare al giornalismo se non sentendolo raccontare da chi ne ha fatto la professione di vita da 40 anni, come il nostro direttore Sergio Regalbuto?

Frequentissime sono, infatti, le visite del direttore, che insieme al responsabile commerciale del settore “Scuola” Nino Strano, sta effettuando negli istituti superiori dei 58 Comuni della provincia di Catania, allo scopo di illustrare questa iniziativa editoriale che tanto gli sta a cuore: con grande soddisfazione si riscontra il numero massiccio di partecipanti a ogni appuntamento, correlato da grande impegno e forte entusiasmo con cui vengono organizzati dai dirigenti scolastici, coadiuvati dai vari docenti, a cui va un sentito ringraziamento.

Chiunque fosse interessato ad avere maggiori chiarimenti o a darci la possibilità di illustrare direttamente agli studenti il nostro progetto editoriale, può contattarci direttamente alla nostra mail dedicata al concorso: [email protected].

Di seguito l’elenco degli Istituti che sin’ora hanno ospitato la presentazione del concorso di Newsicilia.it  “Diventa Giornalista”, completo dei nomi dei dirigenti e dei docenti che hanno accolto e organizzato gli incontri con competenza e professionalità:

  • Istituto Galileo Galilei di Catania (dirigente prof.ssa Gabriella Chisari, coordinatrice prof.ssa Gabriella Congiu Marchese);
  • Istituto C. Gemmellaro di Catania (dirigente prof.ssa Concetta Valeria Aranzulla, coordinatrici prof.ssa Antonella Spitale, prof.ssa Vincenza Pulvirenti);
  • Istituto C. Marchesi di Mascalucia (dirigente prof.ssa Lucia Maria Sciuto, coordinatrice prof.ssa Mirella Furnari);
  • Istituto Pestalozzi di Catania (dirigente prof.ssa Elena Di Blasi, coordinatrici prof.ssa Elena Piazza e prof.ssa Maria Piana);
  • Istituto A. Musco di Catania (dirigente d.ssa Cristina Cascio, coordinatore prof. Mario Zito);
  • Istituto Marconi di Catania (dirigente prof. Egidio Pagano, coordinatrice prof.ssa Giovanna Nastasi);
  • Istituto De Felice-Olivetti di Catania (dirigente prof.ssa Anna De Francesco, coordinatrice prof.ssa Maria Sirugo e prof.ssa Maugeri);
  • Istituto E. Greco di Catania (dirigente prof. Antonio Massimino, coordinatrice prof.ssa Daniela Bentivoglio);
  • Istituto Fermi-Guttuso di Giarre (dirigente prof. Gaetano Ginardi, coordinatrice prof.ssa Milena Camardi);u
  • Istituto Pantano-Rizzo-Colajanni-Olivetti di Riposto (dirigente prof.ssa Maria Catena Trovato, coordinatrice prof.ssa Maria Giuffrida);
  • Istituto Leonardo di Giarre (dirigente prof.ssa Tiziana D’Anna, coordinatrice prof.ssa Silvana la Porta);
  • Istituto Fermi-Eredia di Catania (dirigente prof.ssa Giuseppina Lo Bianco, coordinatore prof. Aloisi);
  • Istituto Redi di Paternò (dirigente prof.ssa Giuseppa Morsellino, coordinatrice prof.ssa Francesca Busacca);
  • Istituto M. Rapisardi di Paternò (dirigente prof. Luciano Maria Sambataro, coordinatrice prof.ssa Angela Pistorio);
  • Istituto S. Cannizzaro di Catania (dirigente prof.ssa Giuseppina Montella, coordinatrice prof.ssa Rosangela Ines Scillato);
  • Istituto Spedalieri di Catania (dirigente reggente d.ssa Cristina Cascio, coordinatrice prof.ssa Carmen D’Antonio).