Trema il cuore della Sicilia, registrata scossa di terremoto alle prime luci dell’alba

Trema il cuore della Sicilia, registrata scossa di terremoto alle prime luci dell’alba

CERAMI – Torna nuovamente a tremare la terra in Sicilia, stavolta nell’area centrale del territorio isolano.


Una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 è stata registrata alle ore 06,27 di stamattina, sabato 17 ottobre, a 5 chilometri nord-est di Cerami, in provincia di Enna.


Il sisma è stato localizzato dagli strumenti della Sala Sismica INGV-Roma a una profondità di 28 km e, secondo i primi accertamenti, non avrebbe provocato danni a persone o cose.

Pochi minuti prima, alle ore 05, 50, la stessa zona era stata interessata da un altro sisma, stavolta di magnitudo 2.1, individuato a 7 chilometri nord-est della località ennese e sempre alla stessa profondità.

Immagine di repertorio