Sebastiano Nocilla muore carbonizzato in campagna, stava bruciando sterpaglie: soccorsi inutili

Sebastiano Nocilla muore carbonizzato in campagna, stava bruciando sterpaglie: soccorsi inutili

PIETRAPERZIA – È morto carbonizzato stamattina un uomo a Pietraperzia (Enna).

La vittima è un medico del Pronto Soccorso dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Il suo nome era Sebastiano Nocilla.


In base a quanto ricostruito l’uomo si sarebbe ustionato in una campagna di contrada Menta mentre stava bruciando sterpaglie per ripulire il terreno di un suo podere, in cui è stato ritrovato senza vita poco dopo, intorno alle 11,45.

Sul posto si sarebbero recati i carabinieri per avere maggiore chiarezza sulla dinamica dell’accaduto.

Nonostante l’arrivo dell’ambulanza non ci sarebbe stato nulla da fare per il medico, infatti i sanitari non avrebbero potuto far altro che confermarne il decesso.

Fonte foto Antonio Chianetta