Commozione e tristezza, Catenanuova saluta Loredana Calì: “Sorella mia, c’è un paese intero per te”

Commozione e tristezza, Catenanuova saluta Loredana Calì: “Sorella mia, c’è un paese intero per te”

CATENANUOVA – L’omicidio di Loredana Calì ha sconvolto tutto il paese di Catenanuova, in provincia di Enna. La donna, brutalmente uccisa dall’ex marito Fillippo Marraro, era molto conosciuta e stimata.

Anche per questo motivo, il primo cittadino, Carmelo Scravaglieri, ha proclamato il lutto cittadino per la giornata di oggi, durante la quale si sono svolti i funerali, tra la commozione e la tristezza di una chiesa completamente gremita.

Toccante anche l’omelia del sacerdote, don Nicola Ilardo, che ha di proposito chiamato per nome l’assassino, indicandolo come colui che ha strappato una vita a una povera famiglia.

All’uscita dalla chiesa, tra palloncini bianchi e rossi, la sorella maggiore di Loredana ha urlato: “Sorella mia, c’è un paese intero per te”. Il lungo corteo, poi, ha seguito la salma fino al cimitero per darle l’ultimo saluto.

Fonte immagine Facebook