Covid Sicilia, il virus si porta via Renzo e Filippa a poche ore di distanza l’uno dall’altra: “Grande vuoto in città”

Covid Sicilia, il virus si porta via Renzo e Filippa a poche ore di distanza l’uno dall’altra: “Grande vuoto in città”

AIDONE – Uniti per sempre, in vita e in morte. Sono momenti di lutto ad Aidone, località in provincia di Enna, per la scomparsa dei coniugi Renzo Minincleri (57 anni) e Filippa Gallani (63 anni), deceduti a distanza di poche ore a causa del Coronavirus.

La coppia si trovava da giorni ricoverata all’ospedale Umberto I di Enna ma, nonostante le cure dei medici, il “mostro invisibile” li ha ugualmente strappati alla vita. Immenso il dolore patito da parte di familiari, amici e conoscenti.


Tanti i messaggi di cordoglio apparsi in queste ore nei social. “Sentite condoglianze. Alla famiglia dispiace tantissimo brave persone che riposino in pace“, scrive Vincenzo su Facebook.

Grande vuoto ad Aidone, persone che ci mancheranno. Riposate in pace“, aggiunge Franco. Anche l’amministrazione comunale di Aidone ha voluto ricordare la coppia, tramite un messaggio ufficiale e l’istituzione del lutto cittadino.

Il sindaco, la Giunta e tutta l’amministrazione comunale di Aidone sono vicini alle famiglie Minincleri e Gallani per la tragedia che le ha colpite“, si legge in una nota.

Il sindaco Chiarenza fa sapere che a breve sarà emanata la delibera sindacale per l’istituzione del lutto cittadino nel giorno dei funerali“, conclude l’amministrazione.

In città, intanto, prosegue la zona rossa prorogata recentemente fino al prossimo 24 giugno.

Fonte foto: Facebook – Giuseppe Calcagno Spadaro