Cosa si fa per la Befana? Gli appuntamenti da non perdere oggi in Sicilia

Cosa si fa per la Befana? Gli appuntamenti da non perdere oggi in Sicilia

PALERMO – Se siete ancora indecisi e non sapete come passare questa giornata di vacanza, vi interesserà sicuramente sapere quali sono gli eventi più interessanti in Sicilia per la festa della Befana.

Purtroppo, si sa, l’Epifania tutte le feste porta via, allora vediamo insieme come chiudere al meglio il periodo natalizio con un’ultima giornata di relax e divertimento.



Iniziamo dalla provincia di Palermo, a Montelepre, in piazza Principe di Piemonte, dove è tutto pronto per la sagra della Sfincia di San Giuseppe a Montelepre. Questo appuntamento richiama ogni anno migliaia di persone dai comuni della Sicilia occidentale per degustare il tipico dolce natalizio.

Per un’esperienza molto particolare e suggestiva, oggi sarà possibile ammirare il presepe artistico meccanico Blufi, (PA), costruito con pietre calcaree e il muschio raccolto sulle montagne Madonite, tutto accompagnato da animazioni, meccanismi, luci e giochi d’acqua.

Agli amanti dei presepi viventi, invece, consigliamo Licodia Eubede, nel catanese, dove è ancora possibile passeggiare per il paese e ammirare i contadini, gli artigiani, i pastori di allora che lavorano e assaporare delizie come la patacò, polenta dei poveri, la ricotta e i formaggi, il pane di casa, il vino buono, le olive, la mostata, i dolci al vino cotto, alle mandorle, al miele.

Stessa storia a Mascali, ancora in provincia di Catania, nel quartiere medievale di Nunziata, uno dei presepi viventi più belli in Sicilia.

Continuiamo con la storica sfilata dei re magi ad Aci Platani (CT), con oltre 200 personaggi in costumi d’epoca e, per la gioia dei più piccoli, una simpatica Befana che distribuirà dolci e… carbone per i più monelli.

Ad Acireale, invece, si festeggia con solidarietà. L’ex liceo classico “Gulli e Pennisi”, alle 17, ospiterà una tombola di beneficenza per un pomeriggio in allegria.

Tornando ai presepi, se vi trovate in provincia di Trapani, non potete perdervi “EricèNatale – il borgo dei presepi”. Potrete passeggiare per le vie del paese seguendo un itinerario che vi porterà alla scoperta di 20 deliziosi presepi, accompagnati da suggestive luci e musiche in filo diffusione.

Altra iniziativa da non perdere è quella che si terrà a Licata, in provincia di Agrigento, dove si svolge ogni anno il “Mercatino della befana”. Artigiani e commercianti espongono i propri prodotti per poi devolvere il ricavato in beneficenza per le famiglie più bisognose del paese.

A Mongiuffi Melia è ancora possibile visitare il famoso presepe vivente, con magica rappresentazione della natività e degli antichi mestieri. Potrete inoltre degustare i prodotti tipici locali.

E ancora, imperdibile il presepe vivente di Sutera, in provincia di Caltanisetta, tra le case disabitate, le strette vie, i falò, le luci e i suoni. Con 150 partecipanti e le nenie cantate dal gruppo dei Cantori locali che allieteranno il percorso.

Commenti