Il profumo della Sicilia alla Fiera del Turismo di Torino

Il profumo della Sicilia alla Fiera del Turismo di Torino

CATANIA – Ammalianti odori, colori e sapori che fanno venire l’acquolina in bocca e che non smetteranno mai di incantare. Un’esperienza, più che un prodotto, che solo chi ha avuto il piacere di gustarne le prelibatezze, può testimoniare.

Il “Made in Sicily” non teme confronti ed è protagonista d’eccellenza dello scenario internazionale e non solo.

In occasione della manifestazione “Italia da amare – Fiera del turismo di territorio e di qualità”, svoltasi nei giorni scorsi a Torino, il “prodotto Sicilia” si conferma figura di spicco.

Sicilia da amare2

Tre giorni all’insegna di quel “Turismo Relazionale Integrato” di cui Gusto di Campagna – associazione culturale di promozione, valorizzazione e sviluppo socio-culturale del mondo rurale siciliano – si fa sostenitore e portavoce coordinandone la partecipazione.

Sicilia da amare3

Una manifestazione dominata dal fascino delle bellezze naturali, dei paesaggi del Bel paese, di usanze e tradizioni le cui origini si perdono nel tempo.

“Abbiamo riscosso un grandissimo successo, soprattutto nel settore enogastronomico – dichiara la dottoressa Pinella Costa, presidente di ‘Gusto di Campagna‘ -.
Questo ci ha permesso di sviluppare un aspetto su cui puntiamo molto, che è quello relazionale, coltivato e sviluppato grazie ad un marketing sincero, basato su una pubblicità fatta di persone e basata esclusivamente sulla genuinità del prodotto.

Sicilia da amare5

20 le aziende e le associazioni siciliane che hanno aderito alla manifestazione.

partecipanti

Commenti